VOLANTINO INAUGURAZIONEL'inaugurazione ufficiale, giovedì 8 novembre 2018, di una nuova sede per la sezione D della Scuola media "Anna Frank" rappresenta per l'Istituto Comprensivo Balilla Paganelli un evento carico di significati.

All'inizio dell'anno scolastico 2015-16 abbiamo presentato all'Amministrazione Comunale il progetto di avvio di una nuova sezione di scuola media da collocare nel plesso Bauer di Viale dei Partigiani, per offrire agli allievi in uscita dalla scuola primaria la possibilità di proseguire il Primo Ciclo di Istruzione all'interno dell'Istituto, evitando la storica "emorragia" di due intere classi, in quanto impossibilitate, per distanza e mancanza di mezzi pubblici di trasporto, a raggiungere la sede principale in Via Friuli 18. Ne parlavamo con l'Amministrazione perché il progetto avrebbe comportato il recupero di una parte di edificio scolastico, destinata ad altro uso, per far posto nell'arco di un triennio alle tre classi della nuova sezione.

Collegandosi all'esperienza già avviata alcuni anni prima dalla Dirigente scolastica Giovanna Granito presso la Scuola primaria Lincoln, il progetto seguiva l'ipotesi strategica che la stabilità e il consolidamento della Scuola secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo Paganelli - a causa della distribuzione territoriale dei plessi e della particolare collocazione della sede centrale - dovesse basarsi sulla creazione di sezioni periferiche e sulla progressiva configurazione dell'Istituto non tanto in un insieme di plessi di settore (primaria o secondaira), bensì di Primo ciclo, con continuità interna tra primaria e secondaria e una più funzionale realizzazione della verticalità curricolare.

Il progetto di avviare una nuova sezione di scuola media si collegò in quel momento sia alla spinta innovativa che l'Istituto stava sperimentando al proprio interno, sia all'eredità del progetto "Cinisello Balsamo - Distretto digitale", un progetto di partenariato tra Comune, Università Bicocca e Istituti comprensivi cittadini, che stava per concludersi, lasciando ancora aperta la questione di un rinnovamento delle pratiche didattiche basato sulle tecnologie digitali: alle famiglie e agli allievi fu così proposto non semplicemente l'avvio di una sezione di scuola media interna al plesso Bauer, ma un innovativo indirizzo didattico digitale che chiamammo "Cl@ssi 2.0" e che fu accolto con molto favore.

Anche l'Amministrazione Comunale accolse la sfida, impegnandosi a partecipare a bandi per il reperimento dei fondi necessari alla ristrutturazione dell'edificio scolastico.

L'8 novembre celebreremo - con il taglio del nastro tricolore alla presenza dei rappresentanti dell'Amministrazione Comunale che ci hanno supportato in questo percorso - la realizzazione di un così complesso progetto:

- la sezione è ormai completa, formata dalle classi prima, seconda e terza D
- la nuova sede è stata creata, con tre aule capienti, una sala professori, servizi igienici, un paio di utili ripostigli, un'entrata indipendente e un collegamento interno al resto del plesso, per l'accesso all'aula magna, alla palestra e al refettorio
- docenti e alunni hanno maturato e stanno ancora svilupando una straordinaria esperienza didattica, che merita di essere mostrata e raccontata, diffusa e disseminata (cosa che non mancheremo di fare nel futuro).

Mentre l'impresa edile completerà i lavori esterni, ragazzi e professori si "accaseranno" nei nuovi ambienti, rendendoli a poco a poco più funzionali, ma anche ricchi di tracce di vita e impronte personali: una nuova comunità scolastica vivrà i propri giorni, troverà routines e punti di riferimento, si espenderà all'esterno verso il cortile e il giardino, appropriandosi di tempi e spazi.

Ce l'abbiamo fatta! Si è trattato di un'impresa collettiva a cui tutti hanno cooperato, ma un ringraziamento particolare vogliamo esprimere:

- al Comune di Cinisello Balsamo
- alle famiglie e ai ragazzi che ci hanno dato fiducia, hanno creduto nella nostra proposta e ci hanno sostenuto
- ai proff. Santi Cannistrà e Loredana De Santis - competenti, appassionati, prometeici ideatori della sperimentazione digitale in corso - e a tutti i docenti che hanno collaborato con disponibilità e impegno. 

Scarica la locandina!

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (VOLANTINO-INAUGURAZIONE.pdf)VOLANTINO-INAUGURAZIONE.pdf112 kB